Responsabile di formazione:
Lorena Battaglia
lorena.battaglia@edu.ti.ch
Tel. +41 91 816 59 61

Durata:
3 anni in apprendistato
Costo:
CHF 80. — all’anno per materiale e attività didattiche
Titolo rilasciato
Attestato federale di capacità di Operatore socioassistenziale (AFC)

PROFESSIONE

L’Operatore socio assistenziale – Assistenza agli handicappati
L’OSA-H lavora prevalentemente in ambito istituzionale e si occupa di persone con disabilità fisica, psichica o sociale, che hanno bisogno di assistenza e cure particolari negli atti della loro vita quotidiana. In generale sostiene e promuove il benessere fisico, psichico e sociale delle persone e dell’ambiente in cui vivono. Si occupa delle cure di base, dell’economia domestica e del sostegno psicologico e sociale nell’ambito della quotidianità. Collabora con altri operatori, deve saper riconoscere i problemi esistenti e saper rivolgersi ad altri professionisti o strutture quando si rendono necessari interventi specifici.

L’Operatore socio assistenziale – Assistenza all’infanzia
L’OSA-I lavora prevalentemente in ambito istituzionale, in particolare negli asili nido. Si occupa di bambini che hanno bisogno di assistenza e cure negli atti della loro vita quotidiana.
In generale sostiene e promuove il benessere fisico, psichico e sociale dei bambini.
Si occupa delle cure di base, dell’economia domestica e della gestione del tempo nell’ambito della quotidianità.
Collabora con altri operatori, deve saper riconoscere i problemi esistenti e saper rivolgersi ad altri professionisti o strutture quando si rendono necessari interventi specifici.

FINALITA’
Gli operatori socio assistenziali accompagnano, sostengono e incoraggiano bambini e giovani da 0 a 12 anni, come pure persone con handicap e persone anziane nella loro vita quotidiana.  L’operatrice e l’operatore socio assistenziale svolgono le seguenti attività:
– accompagnamento di persone di ogni età con o senza impedimenti fisici, mentali, psichici o sociali nella loro vita quotidiana e nel tempo libero;
– sostegno, assistenza e stimolo di dette persone, tenendo conto dell’età e dei bisogni individuali, nello sviluppo e/o nel mantenimento della loro autonomia;
– lavoro con individui o gruppi e svolgimento dell’attività professionale in istituti per bambini, giovani in età scolare, persone disabili e anziani.

AMMISSIONE
Il Centro Professionale Sociosanitario Mendrisio propone la formazione di Operatore socio assistenziale destinata agli adulti nella forma dell’apprendistato (Scuola – Azienda – Formas), con due indirizzi specifici:
– Assistenza agli handicappati (H)
– Assistenza all’infanzia (I)
Le condizioni di ammissione sono:
– avere un contratto di tirocinio presso un’istituzione abilitata alla formazione di apprendisti Osa (grado minimo di occupazione 80%, inclusa la scuola)
– 18 anni compiuti entro l’anno

Il contratto di tirocinio deve essere inoltrato dal datore di lavoro alla Divisione della formazione professionale entro il 31 luglio dell’anno in cui inizia l’apprendistato

FORMAZIONE
La formazione dell’Osa consiste in un apprendistato di tre anni, suddivisa in:
– formazione teorica impartita nell’istituto scolastico
– corsi interaziendali, organizzati dall’Associazione professionale
– pratica professionale svolta negli istituti sociali.

La formazione ha una durata di tre anni e comprende 1520 ore di lezione ripartite in circa 500 ore all’anno; inoltre sono previsti dei corsi interaziendali. La presenza a scuola è di 13 settimane all’anno distribuite durante tutto l’arco dell’anno scolastico (da settembre a giugno). Le lezioni settimanali si svolgono dal lunedì al venerdì nella fascia oraria compresa dalle 8h30 alle 17h35.

I corsi interaziendali sono corsi pratici, organizzati dall’Associazione del mondo del lavoro (FORMAS), che devono permettere agli apprendisti di appropriarsi delle competenze operative fondamentali. Essi sono costituiti da circa 20 giorni, ripartititi sui tre anni di formazione.
Per maggiori informazioni in merito, visitare il sito internet della FORMAS: www.formas-ti.ch

La pratica professionale occupa il resto del tempo di formazione e viene esercitata negli Istituti sociali autorizzati a formare apprendisti Osa. La formazione pratica consente l’integrazione dei concetti teorici e lo sviluppo delle competenze.

Materie insegnate
La formazione teorica si sviluppa nei primi due anni con un tronco comune per i due indirizzi, mentre il terzo anno è interamente riservato allo sviluppo delle competenze specifiche dell’indirizzo scelto. Le materie insegnate si collocano nei seguenti settori:
– Cultura generale
– Conoscenze professionali

  • Accompagnamento e assistenza nel quotidiano;
  • Comunicazione, collaborazione;
  • L’essere umano e il suo sviluppo;
  • Ruolo professionale, etica, condizioni quadro;
  • Organizzazione, tecnica di lavoro, qualità.

PROGRAMMI
Di seguito sono elencati i documenti d’interesse per la formazione.
È possibile scaricare tali documenti premendo sugli stessi.
Guida metodica OSA assistenza all’infanzia
Guida metodica OSA assistenza alle persone handicappate
Criteri di segnalazione alla DFP

Ordinanza OSA
Piano di formazione OSA
Opuscolo informativo

CERTIFICAZIONE
Gli apprendisti che hanno superato gli esami finali previsti dalla relativa Ordinanza ricevono l’Attestato federale di capacità di Operatore socio assistenziale qualificato.
Procedura di qualificazione: Attestato federale di capacità OSA

Nell’esame finale vengono esaminati i seguenti campi di qualificazione (cfr. art .17, 18, Ord.formazione OSA):
a) lavoro pratico (lavoro pratico prestabilito: LPP)
b) conoscenze professionali (esami scritti e esame orale)
c) cultura generale (secondo il programma dell’UFFT)
Lavoro pratico prestabilito (LPP)

Perfezionamento
Possibilità di accedere alle scuole specializzate superiori.